A Salsomaggiore Terme trionfano Pasetto-Salvo. Vigna-Buzzi vincono la 900.

08.08.2020

SALSOMAGGIORE TERME. Il secondo appuntamento stagionale per la Coppa 127 organizzato dalla Pro Energy Motorsport ha visto al via ben sette equipaggi dei ventisette iscritti al Rally Historic di Salsomaggiore Terme, manifestazione ben organizzata e apprezzata da piloti e navigatori. A partire dalla prima prova speciale del sabato pomeriggio, il duo bresciano della Pro Energy Motorsport composto da Oreste Pasetto e Carlo Salvo ha preso il comando della classifica della Coppa 127, imponendo un passo gara elevato, seguito dai portacolori della Scuderia La Superba, i sorprendenti Roberto Ferrari e Tiziana Desole, e dagli alfieri della Meteco Corse, Valtero Gandolfo e Enrico Bogliaccino. Distaccati di alcuni secondi i fratelli Nicola e Davide Benetton, Pro Energy Motorsport, i portacolori della Novara Rally Group Paolo Margarito e Marco Accaroli, gli alfieri della Media Rally Promotion e grandi protagonisti attesi Daniele Ruggeri e Martina Marzi, i friulani Claudio Vigna e Oscar Buzzi, protagonisti della particolare classifica dedicata alle 127 spinte da motore 900 cc. Le restanti sei prove speciali della domenica disegnate sulle dolci colline intorno a Salsomaggiore Terme, hanno regalato grandi emozioni e una bagarre per il podio ricca di colpi di scena. Infatti il duo lombardo Oreste Pasetto - Carlo Salvo è stato incalzato da Valtero Gandolfo - Enrico Bogliaccino per la vetta della classifica fra le 127. Il portacolori della Meteco Corse, sulla quinta prova speciale, è riuscito a sopravanzare l'equipaggio della Pro Energy Motorsport, dovendo poi abbandonare i sogni di gloria sul sesto e penultimo tratto cronometrato, dando via libera definitivo a Pasetto e Salvo per la vittoria. Sempre per il podio, l'equipaggio del team La Superba, Roberto Ferrari e Tiziana Desole, ha ingaggiato una emozionante battaglia con i fratelli Benetton, terminata a vantaggio del duo della Pro Energy Motorsport. Al termine delle sette prove speciali previste, il podio della Coppa 127 ha visto svettare i colori Pro Energy Motorsport sul primo gradino, con gli inossidabili lombardi Oreste Pasetto - Carlo Salvo, e sul secondo posto con i padovani Nicola e Davide Benetton, mentre sul terzo gradino i sorprendenti e coriacei Roberto Ferrari - Tiziana Desole hanno innalzato il vessillo della scuderia La Superba. Appena fuori dal podio ha terminato la gara dell'equipaggio griffato Novara Rally Group Paolo Margarito e Marco Accaroli, mentre il duo friulano composto da Claudio Vigna e Oscar Buzzi hanno vinto la speciale classifica fra le 127 equipaggiate con motore da 900 cc. Sfortunata partecipazione per Valtero Gandolfo ed Enrico Bogliaccino, costretti a salutare la vetta provvisoria della classifica di gara. Gara da dimenticare per i pavesi Daniele Ruggeri e Martina Marzi, attesi protagonisti e purtroppo ritirati in quella che è per loro quasi il rally di casa. Con la conclusione del Rally Historic di Salsomaggiore Terme ed il ritiro dei leader Valtero Gandolfo ed Enrico Bogliaccino, la classifica della Coppa 127 diventa più incerta ed appassionante in vista dei prossimi appuntamenti: Il Rally Storico di San Martino di Castrozza, a settembre, ed il Rally Storico Giro dei Monti Savonesi, ad ottobre. 

Giampaolo Grimaldi addetto stampa Coppa 127