Pro Energy Motorsport ancora a podio al Rally Salsomaggiore

SALSOMAGGIORE. Ancora una volta protagonisti gli equipaggi Pro Energy nella trasferta in terra Parmense. Tutti gli occhi erano puntati sulla Coppa 127, giunta in questa occasione al penultimo appuntamento e dove si attendeva la sfida tra gli equipaggi "di casa" Pasetto-Salvo e i fratelli Benetton. Purtroppo quest'ultimi sono costretti al ritiro per noie meccaniche già nelle prime fasi della gara. Oreste Pasetto coadiuvato da Carlo Salvo ingaggia invece una sfida con Daniele Ruggeri alternandosi al comando di speciale in speciale. Alla fine ne esce vincitore l'equipaggio Pro Energy che porta ancora una volta i colori della scuderia veronese sul primo gradino del podio. Ad una gara dalla fine della Coppa 127 rafforza ulteriormente la sua leadership. Buona prestazione anche per Simone Pinna con alle note Franco Bottan, che con la piccola 127 900 si sono difesi come dei leoni prima dell'amaro ritiro per un problema all'auto.Stessa sorte per Emanuele Bosco e Marco Ferrari che hanno portato al debutto una rinnovata VW Golf GTI. Gara partita molto bene, ma poi una serie di piccoli problemi meccanici hanno costretto il duo ad uno stop forzato. Molto bene invece nella regolarità per Alessandro Zanini con al suo fianco Fabio Farinella. Alla loro prima esperienza, tra piloti molto esperti, centrano il podio portando sul terzo gradino la loro bellissima Alfa Romeo Alfetta GTV.